"Presero a calci poliziotto spappolandogli la milza", chieste due condanne

Il pubblico ministero Sara Varazi propone 6 anni e 6 mesi di carcere per Domenico De Battista e Agostino Famularo, entrambi di 23 anni, accusati di lesioni personali gravissime

"Non ci sono dubbi sulla responsabilità degli imputati, tutti i testimoni descrivono la stessa scena e non è credibile che si siano messi d'accordo anche perché emerge la loro sincerità nell'omettere alcuni dettagli che non ricordano". Il pubblico ministero Sara Varazi non ha dubbi: Domenico De Battista e Agostino Famularo, entrambi di 23 anni, di Lampedusa, hanno aggredito selvaggiamente un poliziotto all'uscita di un locale nell'isola e per poco non lo hanno ucciso visto che l'agente, all'indomani, si accorse di avere la milza rotta e subì un delicatissimo intervento chirurgico.

Sei anni e sei mesi di reclusione è la pena proposta dal magistrato della Procura secondo cui i due giovani sono responsabili di lesioni personali gravissime. Il brutale pestaggio è avvenuto il 18 settembre del 2011, all'uscita di un locale di Cala Pisana, a Lampedusa, dove il poliziotto si trovava insieme ad alcuni colleghi "per una serata di svago", come ha raccontato lui stesso. All'identificazione dei due imputati, difesi dall'avvocato Arnaldo Faro, si è arrivati grazie alla testimonianza di un inserviente del locale. L'agente, che si è costituito parte civile con l'assistenza dell'avvocato Emanuele Dalli Cardillo, si accorse solo l’indomani della gravità delle lesioni che aveva subito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le arringhe della parte civile e della difesa sono in programma il 3 ottobre. Subito dopo i giudici della prima sezione entreranno in camera di consiglio ed emetteranno la sentenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • "Minacce di morte e calci nella pancia alla fidanzata incinta", la donna lo perdona e ritira la querela

  • Gruppetto di tunisini sbarca a San Leone: i migranti scappano a gambe levate

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento