"Senza stipendio da tre mesi", proclamato lo sciopero dei netturbini

Il primo giugno, i lavoratori del raggruppamento di imprese Iseda, Seap e Sea incroceranno le braccia

L’Usb - Unione sindacale di base - ha proclamato lo sciopero, per il primo giugno, dei lavoratori ecologici del raggruppamento di imprese Iseda, Seap e Sea, in servizio a Lampedusa e Linosa.

"Le imprese, ad oggi, non hanno corrisposto le spettanze retributive per le mensilità di febbraio, marzo e aprile - rende noto Aldo Mucci - . Sentita la commissione di garanzia dello sciopero nei servizi pubblici essenziali, l’Usb si riserva di proclamare altri giorni di  sciopero degli operatori ecologici. Porteremo i lavoratori ed i loro familiari davanti la sede comunale". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

  • "Sono caduta dalle scale": ferite non compatibili col racconto, avviate indagini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento