Nave "Alex" di Mediterranea, Salvini: "Rifiuta disponibilità Malta, è un caso di pirateria"

Per il ministro dell'Interno "c'è un porto sicuro: se questa nave dei centri sociali disubbidisse anche a un'indicazione di un'autorità europea sarebbe di una gravità assoluta"

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini

La nave Alex della Ong Mediterranea ha rifiutato "la disponibilità del porto di La Valletta come punto di sbarco, allora basta: è evidente che si tratta di pirateria anche in questo caso". Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini al Gr1, su Radi 1.

Ha salvato 54 migranti, divieto di ingresso nelle acque italiane per la nave "Alex"

Per Salvini "c'è un porto sicuro, un porto europeo indicato: se questa nave dei centri sociali disubbidisse anche a un'indicazione di un'autorità europea sarebbe di una gravità assoluta". In questo caso "non c'è di mezzo la Libia o la Tunisia, ma un porto di un Paese europeo". 

La nave "Alex" di Mediterranea salva 54 migranti e chiede Lampedusa come "porto sicuro"

Potrebbe interessarti

  • L'arnica, un rimedio naturale a dolori e infiammazioni

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Specchio, specchio delle mie brame

  • Il party perfetto di Ferragosto

I più letti della settimana

  • "Prendo il reddito di cittadinanza, voglio rendermi utile": cittadino ripulisce piazza

  • Scooterone finisce dentro un canale di scolo: muore trentenne a causa di un incidente

  • Mafia e massoneria deviata, scatta un altro arresto e un obbligo di presentazione alla Pg

  • Si sente male mentre fa il bagno, tragedia in spiaggia: muore un pensionato

  • Auto investe un ciclomotore e scappa: due 17enni feriti, denunciato automobilista "pirata"

  • Chef Rubio choc su Instagram: "Lampedusa? Bella, ma è anche l'isola della cocaina e mafia"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento