La Procura convalida il sequestro della "Mare Jonio", Salvini: "E' un precedente storico"

Il ministro dell'Interno: "Un fatto importante perché non erano soltanto mie ipotesi che ci fossero illegalità"

"C'è stato finalmente il sequestro di un'imbarcazione. Il provvedimento, confermato pochi minuti fa dalla Procura di Agrigento, è un precedente storico". Lo dichiara il ministro dell'Interno Matteo Salvini, all'ingresso a Palazzo Chigi.

Indagato il comandante della nave Ong "Mare Jonio"

"Non possono fare il sequestro della nave se non sbarcano le persone. C'è stato il sequestro, è stato convalidato dalla Procura e questo, per me, è storico perché non erano mie ipotesi che ci fossero illegalità" - ha sottolineato il vice premier Salvini - . 

Al via gli interrogatori: i magistrati sentiranno i componenti dell'equipaggio 

Il ministro dell'Interno, ieri mattina, aveva negato la possibilità di sbarco ai 49 migranti e aveva parlato di "favoreggiamento dell'immigrazione clandestina". Poi, nel tardo pomeriggio, prima la Procura ha aperto un fascicolo d'inchiesta e poi, poco dopo, è stato autorizzato l'ingresso in porto della nave e dunque lo sbarco dei 48 migranti che hanno gridato: "Libertè .. libertè .. ". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non usciva da casa da anni: tampone Covid-19 positivo per una 92enne, altri tre casi anche a Sciacca

  • Neonato con la febbre a 40 e sospetti sintomi di Covid-19, attesa per il tampone

  • La curva epidemiologica continua a salire: c'è un caso in più di Coronavirus a Favara, confermato l'esito test a 92enne

  • Esce di casa per fare la spesa anziché restare in isolamento: denunciata 48enne rientrata dal Nord

  • Anziano muore in casa propria, aveva febbre alta e tosse: sospetto Covid-19? Avviate le verifiche

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento