Litiga con un uomo e per sbaglio parte un colpo di fucile: 50enne ferisce il figlio di 17 anni

Il minorenne è stato trasferito, in elisoccorso, all'ospedale di Agrigento, non dovrebbe essere in pericolo di vita. Dell'episodio, che ancora non è chiarissimo, si stanno occupando i carabinieri

Un diciassettenne, ferito con un colpo di fucile, è stato trasferito in elisoccorso all'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento. Il ragazzo sarebbe stato colpito per errore dal proprio padre. E' accaduto tutto all'alba, in un'abitazione di Lampedusa. Del caso, che ancora non è chiarissimo, si stanno occupando i carabinieri della locale stazione, coordinati dal comando compagnia di Agrigento. 

Pare che il genitore stesse litigando con una terza persona. Una lite che, ad un certo punto, si sarebbe fatta accesa tant'è che sarebbe saltato fuori un coltello, tenuto in mano dall'uomo con il quale era in corso la diatriba, e appunto il fucile - legalmente detenuto - dal cinquantenne. Durante la concitazione, per errore, sarebbe inavvertitamente partito un colpo di fucile che ha ferito il diciassettenne. Il minore è stato subito soccorso e, naturalmente, s'è immediatamente messa in moto la macchina del trasferimento verso l'ospedale di Agrigento. 

Il diciassettenne è ferito, ma - stando a quanto filtra dal riserbo investigativo - non dovrebbe essere in pericolo di vita, pur avendo riportato numerose lesioni, alcune all'addome e uno al gomito, che dovrà essere oggetto di un secondo intervento di ricostruzione ossea. Il giovane, che è stato operato dal primario di Chirurgia generale Carmelo Sciumè, si trova adesso in rianimazione. I carabinieri, adesso, stanno cercando di fare chiarezza sia sulla dinamica di quello che sembrerebbe essere un incidente, sia sulle motivazioni che - all'alba - hanno fatto divampare la lite. Ci vorrà del tempo, sembra scontato. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • ora si litica invece di usare il cervello il fucile ..........per sbaglio e solo il fatto che con le armi non si maneggiano cariche ! spero gli fanno la possibilità di riflettere in carcere per una decina di anni.

Notizie di oggi

  • Sciacca

    I "vandali" delle terme, con mazze e bastoni distruggevano tutto: fermate 13 persone

  • Cronaca

    Frana di via Favignana, approvato progetto da 4 milioni di euro

  • Cronaca

    "Donna di 53 anni morta per insufficienza renale non diagnosticata", in aula fratello della vittima

  • Cronaca

    I porti "chiusi" non fermano gli sbarchi: arrivati 57 migranti

I più letti della settimana

  • Schiacciato dal trattore mentre ara la sua terra: muore un pensionato

  • Colta da un malore improvviso: muore dirigente scolastico di Palma di Montechiaro

  • Piero Barone canta a Tokyo, "Il Volo" top nella classifiche in Giappone

  • Mamma e neonato cadono in casa: polizia scorta il piccino ferito alla testa fino all'ospedale

  • Si è lanciato dal balcone della propria casa: muore elettricista 50enne

  • "Terroni, votatemi", la città si sveglia invasa di finti manifesti di Matteo Salvini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento