Riprendono gli sbarchi a Lampedusa, altri due approdi sull'isola

La prima imbarcazione è giunta direttamente a Cala Pisana, i profughi sono stati rintracciati dai carabinieri: la seconda al porto

Riprendono gli sbarchi a Lampedusa. Sono bastate poche ore di mare calmo, o comunque non in tempesta, per fare riaprire il "fronte" dell'immigrazione. Una barca - con a bordo 74 persone - è arrivata a Lampedusa. Il natante è entrato a Cala Pisana. I migranti sono scesi a terra e subito sono stati accompagnati dai carabinieri all'hotspot di contrada Imbriacola: struttura rimasta deserta dopo gli ultimi trasferimenti e lo stop agli approdi. 

I 74 sembra siano tutti provenienti dal Bangladesh.

In serata altri quattordici migranti sono arrivati direttamente nel porto di Lampedusa a bordo di una piccola imbarcazione. Sono tutti tunisini. Anche in questo caso i carabinieri li hanno accompagnati nell'hot spot dell'isola.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • "Cosa nostra" in Canada, il nuovo padrino è Leonardo Rizzuto

  • Mancata convalida dell'arresto di Carola Rackete, la Cassazione respinge il ricorso della Procura

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento