Mare Jonio, trasferimento a Licata per cambio equipaggio: presto i primi indagati?

L'annuncio della Ong su Twitter, intanto la Guardia di Finanza pare stia preparando una "comunicazione notizia di reato"

"La Mare Jonio ha lasciato Lampedusa per raggiungere il porto di Licata, dove saranno effettuati cambio equipaggio, rifornimenti e lavori di adeguamento già previsti, in attesa di poter ripartire". Lo ha annunciato la Ong Mediterranea all’indomani della presentazione di due esposti alle Procure di Agrigento e Roma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La nave, al momento, si trova sotto sequestro amministrativo ma pare che la Guardia di Finanza stia preparando una “comunicazione di notizie di reato” da consegnare alla Procura di Agrigento diretta da Luigi Patronaggio e Salvatore Vella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento