L'incidente mortale sulla statale 115, il sindaco ha deciso: "Sarà lutto cittadino"

L'amministrazione era in attesa di conoscere la data dei funerali del ventiseienne che potrebbero tenersi già nella giornata di mercoledì

Leonardo Salvatore D'Alessandro

Il sindaco Stefano Castellino ha deciso. Il giorno delle esequie di Leonardo Salvatore D'Alessandro sarà lutto cittadino. Ieri sera, l'amministrazione comunale di Palma di Montechiaro, era in attesa di conoscere la data dei funerali del ventiseienne che potrebbero tenersi già nella giornata di mercoledì.

Si attendeva, naturalmente, il dissequestro della salma del giovane morto sabato sera, lungo la statale 115, fra il Villaggio Mosè ed il bivio per Naro. Ma prima del dissequestro, il sostituto procuratore Andrea Maggioni, titolare del fascicolo di inchiesta, è verosimile che disponga l'ispezione cadaverica. Una verifica medico legale che potrebbe tenersi già nella giornata di oggi.

"Leonardo - ha ricordato il sindaco di Palma di Montechiaro Stefano Castellino - viene descritto come un bravissimo ragazzo. Personalmente lo conoscevo solo di vista, ma conosco la famiglia: persone veramente perbene. Il giovane studiava Economia a Palermo, dopo che aveva superato ed ottenuto la laurea di primo livello a Milano. E' un dramma quello che è accaduto. Una vera tragedia. Palma di Montechiaro è tutta, in maniera compatta, accanto al dolore ed alla disperazione della famiglia".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • Incidente alla rotatoria Giunone: è morto un trentacinquenne

  • L'incidente che ha ucciso Angelo, Racalmuto è sotto choc: annullati tutti gli eventi del week end

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento