Sciacca, benefici per anziani disabili: istanze entro il 23 febbraio

L'iniziativa è dell'assessorato regionale della Famiglia, delle Politiche sociali e del Lavoro

Intervento in favore di anziani ultrasettantacinquenni in condizioni di non autosufficienza. L’iniziativa è dell’assessorato regionale della Famiglia, delle Politiche sociali e del Lavoro.

Il sindaco Fabrizio Di Paola e l’assessore alle Politiche Sociali Daniela Campione rendono noto che il Comune di Sciacca, tramite il dirigente del Primo Settore Michele Todaro, ha emesso un avviso pubblico dove sono illustrate tutte le modalità per accedere ai benefici.

"Si tratta - spiegano Di Paola e Campione - di servizi erogati attraverso vaucher finalizzati alla cura e all’assistenza della persona".

Può presentare domanda l’anziano ultrasettantacinquenne, disabile grave o invalido al 100 per 100, con Isee con un valore massimo di 7 mila euro.

Le domande vanno presentate all’Ufficio Protocollo del Comune di Sciacca. La scadenza è fissata per il 23 febbraio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

  • Covid-19, piccolo ma costante aumento di contagi: l'Agrigentino è arrivato a 57 tamponi positivi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento