Libero consorzio, piano per interventi su strade provinciali

Si attende adesso una risposta concreta della Regione siciliana per i finanziamenti indispensabili alla progettazione esecutiva, il primo vero passo verso il graduale miglioramento dell'intera rete viaria provinciale, le cui condizioni penalizzano i collegamenti tra i paesi dell'entroterra e le numerose attività economiche

Il settore Infrastrutture stradali del Libero consorzio comunale (ex Provincia regionale) ha trasmesso al dipartimento regionale Tecnico della Regione siciliana le relazioni tecniche sullo stato delle strade provinciali per le quali erano già stati definiti gli interventi di sistemazione. Si tratta di strade provinciali ed ex consortili chiuse al traffico o in attesa di interventi in grado di garantire migliore transitabilità e condizioni generali di sicurezza. Le relazioni tecniche, redatte dai tecnici del Libero Consorzio, hanno così completato il quadro generale individuato di recente dal direttore e dai funzionari del Settore Infrastrutture Stradali unitamente al direttore e ai dirigenti del Genio Civile.

Le priorità di intervento riguardano soprattutto alcune strade strategiche, in quanto vie di fuga o alternative ad altre arterie chiuse o interessate da lavori di un certo rilievo, totalmente o parzialmente interdette con varie ordinanze a causa di frane e cedimenti di carreggiata provocati dagli eventi atmosferici degli ultimi mesi.

Si attende adesso una risposta concreta della Regione siciliana per i finanziamenti indispensabili alla progettazione esecutiva, il primo vero passo verso il graduale miglioramento dell’intera rete viaria provinciale, le cui condizioni penalizzano i collegamenti tra i paesi dell’entroterra e le numerose attività economiche.

Queste le strade per le quali sono state inviate le relazioni tecniche: Sp 24A; Sp 26B S.S. 189-S.Giovanni Gemini; Sp 37 Caltabellotta-S.Carlo; Sp 17B Raffadali-Siculiana; Sp 15D; Sp 34 Bivio Tamburello-Bivona; Sp 24B Cammarata-S.Stefano Quisquina; Sp 12 Naro-Campobello;  Sp 79 Sciacca-Menfi; Sp 2 Piano Gatta-Montaperto-Giardina Gallotti; Sp 21 Casteltermini-Passofonduto; Sp n.3/b Favara-Crocca; Sp 80 Agrigento-Baiata Favara; Spc nc “Esa Chimento”; Sp NC n.3 Cottonaro-Lavanghe; Sp NC n. 5 (collegamento tra SP 32 e 34).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento