La Farm Cultural Park fa "spesa" all'Expo di Milano

Una porzione del padiglione giapponese dell’Expo di Milano, progettato dall’architetto Atsushi Kitagawara, vive una seconda vita grazie ad una idea di Marco Imperadori

Una porzione del padiglione giapponese dell’Expo di Milano, progettato dall’architetto Atsushi Kitagawara, vive una seconda vita grazie ad una idea di Marco Imperadori, docente del  Politecnico di Milano e alla generosità della Galoppini Legnami. L'intallazione verrà esposta da febbraio al Farm Cultural Park di Favara.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 Il Byōbu è un tipico paravento giapponese, utilizzato per separare e delimitare spazi privati. "Byōbu" significa "protezione dal vento", termine che in qualche modo suggerisce come originariamente fosse utilizzato per bloccare correnti d'aria

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • Secondo tampone positivo in meno di 24 ore a Ravanusa: è un focolaio diverso, per l'Asp gli infetti sono 85

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento