La Farm Cultural Park fa "spesa" all'Expo di Milano

Una porzione del padiglione giapponese dell’Expo di Milano, progettato dall’architetto Atsushi Kitagawara, vive una seconda vita grazie ad una idea di Marco Imperadori

Una porzione del padiglione giapponese dell’Expo di Milano, progettato dall’architetto Atsushi Kitagawara, vive una seconda vita grazie ad una idea di Marco Imperadori, docente del  Politecnico di Milano e alla generosità della Galoppini Legnami. L'intallazione verrà esposta da febbraio al Farm Cultural Park di Favara.

 Il Byōbu è un tipico paravento giapponese, utilizzato per separare e delimitare spazi privati. "Byōbu" significa "protezione dal vento", termine che in qualche modo suggerisce come originariamente fosse utilizzato per bloccare correnti d'aria

Potrebbe interessarti

  • Tre metodi a confronto per pulire il condotto uditivo

  • Come organizzare le pulizie al rientro dalle ferie estive

  • La parete verde: come organizzare il giardino verticale in casa

  • Il caffè è buono e fa bene

I più letti della settimana

  • Due colpi di pistola contro il balcone di casa di un disoccupato, aperta inchiesta

  • Chiesa agrigentina, ecco tutti i nuovi parroci nominati dal cardinale

  • Ignoti strappano annuncio mortuario per il trigesimo di Andrea Camilleri

  • Blitz dei carabinieri in Caf e patronati: trovati dei lavoratori in nero

  • Incidente: auto si ribalta lungo la strada per Joppolo, 13enne in gravi condizioni

  • Pistola in pugno rapinano l'ufficio postale, in fuga due criminali

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento