Asp in crisi di personale e servizi a rischio: arrivano 60 nuovi infermieri

Il provvedimento è stato firmato nei giorni scorsi per tentare di assicurare livelli di assistenza più alti e una maggiore continuità nei servizi ospedalieri e della cosiddetta medicina del territorio

(foto ARCHIVIO)

Sessanta nuovi infermieri sono pronti ad entrare in servizio negli ospedali della provincia di Agrigento. A riferirlo è l'edizione odierna del quotidiano La Sicilia.

Il provvedimento è stato firmato nei giorni scorsi per tentare di assicurare livelli di assistenza più alti e una maggiore continuità nei servizi ospedalieri e della cosiddetta medicina del territorio soprattutto in estate.

Nel frattempo l'Asp stava già lavorando per recuperare nuove risorse umane "rastrellando" tutta una serie di graduatorie a disposizione per incrementare il personale inferimieristico.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Tangenti per chiudere un occhio sulla contabilità", fra gli arrestati c'è un imprenditore favarese

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, derubato un corriere: portati via pacchi e soldi

  • Il Giro d'Italia torna nell'Agrigentino, la "corsa rosa" fa tappa in Sicilia

  • Mafia e droga, la maxi inchiesta "Kerkent": tre indagati chiedono di parlare col pm

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento