Incendio pulmino Akragas Calcio, non si esclude la pista del dolo

I carabinieri che indagano sulla vicenda non si spiegano come un corto circuito possa scatenarsi nella parte posteriore e non - come avviene nella maggior parte dei casi - nel vano motore, dove si trova l'alloggiamento del quadro elettrico

La parte anteriore del mezzo integra e il resto distrutto

I carabinieri vogliono vederci chiaro. L'incendio avvenuto lunedì pomeriggio nel quartiere di Villaggio Mosè (Agrigento) che ha distrutto il pulmino in uso all'Akragas Calcio, non convince gli investigatori. Il rogo, avvenuto nel parcheggio della foresteria della società, sembra essere partito dal lato posteriore del mezzo: una circostanza che potrebbe portare gli inquirenti ad allontanarsi dall'ipotesi del corto circuito.

Il pulmino, che è andato completamente distrutto, era di proprietà di un'altra società sportiva agrigentina, ma in uso quotidianamente all’Akragas Calcio per permettere ai giocatori ospiti della foresteria di recarsi al campo di gioco per allenamenti e partite. Gli accertamenti da parte dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento sono ancora in corso.

Nonostante ciò, gli investigatori non si spiegano come un corto circuito possa scatenarsi nella parte posteriore e non - come avviene nella maggior parte dei casi - nel vano motore, dove si trova l'alloggiamento del quadro elettrico. Indagini serrate e a tutto spiano, quindi, da parte dei carabinieri della Stazione di Villaggio Mosè, che vogliono far luce sul caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

  • La tempesta tiene in ostaggio la provincia, è allerta "arancione": ecco dove resteranno chiuse le scuole

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento