Opere incompiute, venticinque quelle censite in provincia di Agrigento

I dati contenuti in un report annuale stilato dalla Regione Siciliana con i dati trasferiti dai comuni, prima per numero assoluto è Cammarata, che però contesta il risultato

Opere incomplete, mai iniziate o lasciate al 50% della loro realizzazione per cause burocratiche di vario tipo: un progetto da rivedere, un finanziamento non ottenuto, una variante mai fatta. E' un elenco lungo quello delle incompiute siciliane, così come stilato dalla stessa Regione con dati trasferiti dai comuni. Dentro, ovviamente, anche tanta Agrigento.

Prima per numero assoluto di progetti non completati è Cammarata. Il centro montano conta 9 incompiute, ma il sindaco Vincenzo Giambrone non ci sta. "Non possiamo passare per la pecora nera della Sicilia - spiega -. Si tratta di progetti che risalgono anche ad un decennio fa, noi abbiamo correttamente indicato e censito le incompiute, è improbabile che comuni molto più grandi del nostro non risultino in possesso di progetti non completati.

L'elenco comunque è abbastanza lungo: dentro ci sono Cattolica Eraclea, Licata, Montallegro, Siculiana, Racalmuto, Grotte, Sambuca di Sicilia, Alessandria della Roca, Aragona, Santo Stefano di Quisquina e anche il Libero consorzio di Agrigento. 

La Regione, dal canto suo, ha annunciato la creazione di una task force specifica dedicata al censimento e all'intervento rispetto ai cantieri bloccati. Nel frattempo da oggi e fino al 24 agosto i parlamentari regionali del Movimento 5 Stelle saranno in provincia di Agrigento per visitare le incompiute e i luoghi di pregio, come già fatto in altre province. Al termine del "viaggio delle due Sicilie" sarà realizzato un report che sarà inviato al ministro Toninelli, oltre che un ddl e una mozione da rivolgere al Governo Regionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento