"Non fu sottoposto all'esame delle urine", assolto dall'accusa di guida sotto l'effetto di cannabis

L'uomo, un 27enne di Agrigento, era rimasto coinvolto in un incidente stradale nel 2016

(foto ARCHIVIO)

Era accusato di aver guidato e provocato un incidente mentre era alla guida della propria auto sotto l'effetto della cannabis, ma non fu sottoposto al test delle urine ed è stato assolto. A riportare la notizia è l'edizione odierna del quotidiano La Sicilia

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al centro della vicenda c'è un agrigentino di 27 anni, il quale nel dicembre del 2016 fu coinvolto in un incidente stradale e risultò, appunto, sotto effetto di cannabinoidi: il referto, tuttavia, derivava unicamente dalle analisi del sangue, senza che fosse stato effettuato anche l'esame delle urine. Questo mancato "incrocio" delle verifiche ha consentito quindi al legale difensore di contestare l'accusa e di ottenere l'assoluzione per il cliente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbaglia auto e forza la portiera: scoppia il caos nel parcheggio del supermercato

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • Tornano a casa e la trovano occupata: scoppia il caos a Villaseta

  • S'è aperto il "fronte" tunisino: aumentano gli sbarchi e ci sono tanti "indesiderati"

  • Lampedusa brucia: incendiati i "cimiteri" dei barconi dei migranti, aperta un'inchiesta

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento