La sciagura dell'ultraleggero, verifiche sulla statale 640 ed ispezioni al relitto

Il tratto di strada, dove lo scorso 21 marzo è precipitato il velivolo, è stato riaperto dopo circa un'ora. Gli accertamenti sono stati condotti dal Pm Salvatore Vella, dal consulente tecnico nominato dalla Procura e dalla polizia Stradale

Un momento dell'ispezione, da parte del consulente della Procura, al relitto dell'ultraleggero

Prima, il sopralluogo tecnico sulla statale 640 - nel tratto fra Agrigento e Favara - dove si è consumata la tragedia. Poi, l'ispezione - anche questa squisitamente tecnica - al relitto dell'ultraleggero che è sotto sequestro al deposito giudiziario. Sono durate quasi due ore le verifiche - indispensabili per far progredire le indagini - della Procura della Repubblica di Agrigento.

Non ci sono indagati nel fascicolo di inchiesta, per omicidio colposo, - aperto, dal sostituto procuratore Salvatore Vella, fin dalle ore immediatamente successive allo schianto del "Tecnam ultra 2000 Rg" - . Era il 21 marzo scorso quando l'ultraleggero precipitava sull'asfalto della già raddoppiata statale 640 ed uccideva Salvatore Scannella, 55 anni, di Campofranco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LEGGI ANCHE: Ultraleggero si schianta sulla statale 640, una vittima 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • "Minacce di morte e calci nella pancia alla fidanzata incinta", la donna lo perdona e ritira la querela

  • Gruppetto di tunisini sbarca a San Leone: i migranti scappano a gambe levate

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento