Incidente frontale fra furgoni a Maddalusa, due uomini in ospedale

La dinamica dello scontro non è chiara: i poliziotti della Stradale sono al lavoro sulla statale 640 per cercare di ricostruire la dinamica dell'impatto

I mezzi coinvolti nell'incidente frontale lungo la statale 640

Scontro frontale fra due furgoni lungo la strada statale 640, all'altezza di Maddalusa in territorio di Agrigento. Due uomini - un settantasettenne di Porto Empedocle e un ventinovenne di Ragusa - che erano al volante dei mezzi sono stati portati al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento. Nessuno dei due è, però, per fortuna, in gravi condizioni. Sono rimasti feriti entrambi, ma i medici dovrebbero sciogliere quasi subito la prognosi.

Sul posto è al lavoro la polizia Stradale del distaccamento di Canicattì, che si sta occupando dei rilievi tecnici di rito per ricostruire la dinamica dello scontro frontale, e i poliziotti del commissariato "Frontiera" di Porto Empedocle. Questi ultimi agenti si sono occupati, infatti, anche per evitare l'innescarsi di ulteriori incidenti stradali, della viabilità che, ad un certo punto, è diventata caotica. 

Non è chiaro, e spetterà ai poliziotti del distaccamento Stradale di Canicattì appurarlo, cosa abbia determinato l'incidente frontale. Un impatto che avrebbe potuto avere conseguenze ben peggiori. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

  • "Tangenti per chiudere un occhio sulla contabilità", fra gli arrestati c'è un imprenditore favarese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento