Coinvolto in un incidente stradale, ispettore muore dopo due mesi

Ribera piange Domenico Musso. L'uomo è rimasto coinvolto nel tragico scontro avvenuto sulla strada statale 61

Era rimasto coinvolto in un grave incidente stradale, la corsa in ospedale e le condizioni apparse subito gravi. Domenico Musso, non ce l’ha fatta.

L’ispettore  capo della polizia Municipale muore a due mesi dall’incidente avvenuto sulla strada provinciale 61. Strada, appunto, che collega Ribera e Cattolica Eraclea e Montallegro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 64enne dopo lo scontro frontale con il suv è stato subito trasferito nell’ospedale più vicino. Ribera, oggi, piange l’ispettore Musso. "Era una persona davvero speciale", scrivono gli amici ma anche conoscenti. "Persona garbata e a modo". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • L'omicidio di Furci Siculo, l'assassino di Lorena ai carabinieri: "Non so perché l'ho fatto"

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento