Incidente frontale fra due auto, bimbo di 6 anni trasferito al Civico di Palermo

Per il piccino la prognosi è riservata. La mamma, una quarantenne, è ricoverata all'ospedale "Vittorio Emanuele" di Gela

Un bimbo di 6 anni rimasto gravemente ferito, in un incidente stradale che si è verificato lungo la strada statale 115, fra Licata e Gela, è stato ricoverato al Civico di Palermo dove è giunto, con l'elisoccorso, in "codice rosso". Lo scontro fra due autovetture si è verificato poco dopo mezzogiorno di ieri. Il piccino era in macchina, su una Fiat Seicento, con la madre - a quanto pare erano diretti a Manfria - quando si è verificato l'impatto frontale con una Ford Focus. La donna, una quarantenne, è stata ricoverata all'ospedale "Vittorio Emanuele" di Gela. Il bimbo è stato invece trasferito a Palermo con l'elisoccorso. 

Non ci sono certezze investigative ma pare che dietro l'incidente possa esservi stato il malfunzionamento improvviso dei freni di una delle vetture coinvolte. Sul posto dell'incidente sono intervenute diverse ambulanze e i vigili del fuoco. 

I medici hanno mantenuto riservata la prognosi. Nei prossimi giorni dovrebbe subire un intervento chirurgico maxillo facciale.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

  • "Tangenti per chiudere un occhio sulla contabilità", fra gli arrestati c'è un imprenditore favarese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento