Incidente a Montevago, l'auto sbanda in curva e capotta: paura per quattro giovanissimi

Tutti illesi, tranne una ragazzina che è stata trasportata in ospedale. Non è in pericolo di vita

Un’auto, carica di giovanissimi, questa notte si è capottata nel tratto di strada che da Santa Margherita di Belice, conduce a Montevago. La vettura con a bordo quattro ragazzi è finita sotto sopra. Il fatto è accaduto alle due di notte, i giovani dopo una serata estiva, avevano deciso di raggiungere Montevago.

I ragazzi, tutti di Santa Margherita di Belice, non hanno fatto i conti con il tortuoso tratto stradale di Contrada Lune. Alla prima curva, il conducente dell’auto, ha perso il controllo. Tutti illesi, tranne una ragazza. La giovane è stata trasportata in ospedale. La ragazzina non sarebbe in pericolo di vita, per lei delle escoriazioni guaribili in poco più di quindici giorni. Sul posto si è precipitata un’ambulanza del 118.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • "Tangenti per chiudere un occhio sulla contabilità", fra gli arrestati c'è un imprenditore favarese

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, derubato un corriere: portati via pacchi e soldi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento