Incidente a Montevago, l'auto sbanda in curva e capotta: paura per quattro giovanissimi

Tutti illesi, tranne una ragazzina che è stata trasportata in ospedale. Non è in pericolo di vita

Un’auto, carica di giovanissimi, questa notte si è capottata nel tratto di strada che da Santa Margherita di Belice, conduce a Montevago. La vettura con a bordo quattro ragazzi è finita sotto sopra. Il fatto è accaduto alle due di notte, i giovani dopo una serata estiva, avevano deciso di raggiungere Montevago.

I ragazzi, tutti di Santa Margherita di Belice, non hanno fatto i conti con il tortuoso tratto stradale di Contrada Lune. Alla prima curva, il conducente dell’auto, ha perso il controllo. Tutti illesi, tranne una ragazza. La giovane è stata trasportata in ospedale. La ragazzina non sarebbe in pericolo di vita, per lei delle escoriazioni guaribili in poco più di quindici giorni. Sul posto si è precipitata un’ambulanza del 118.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

  • "Sono caduta dalle scale": ferite non compatibili col racconto, avviate indagini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento