Incidente fra moto e auto, 28enne trasferito in elisoccorso: è in gravi condizioni

Il giovane avrebbe riportato gravi traumi alla testa, al bacino e contusioni polmonari: è stato ricoverato all'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta

(foto ARCHIVIO)

Un ventottenne di Agrigento, S. P., è rimasto gravemente ferito in seguito ad un incidente stradale verificatosi - questa mattina - sulla strada tra Riesi e Sommatino, nel Nisseno. Il ragazzo era in sella alla sua moto quando, per cause ancora in corso di accertamento, all'altezza di un incrocio, si è scontrato con un'autovettura.

Con l'elisoccorso del 118, il ventottenne è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta. E' in gravissime condizioni. Avrebbe riportato gravi traumi alla testa, al bacino e contusioni polmonari. All'ospedale "Sant'Elia" sono arrivati tantissimi centauri amici del giovane che in questo momento pare che stia lottando tra la vita e la morte.

La statale 190 "Delle Solfare", in territorio di Sommatino, è stata chiusa in entrambe le direzioni. Sul posto sono presenti, oltre agli operatori del 118, anche i vigili del fuoco, i carabinieri e le squadre Anas che stanno gestendo la viabilità. 

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

  • La ricetta dei panini di San Calò

  • Come organizzare la grigliata perfetta. Ecco cosa serve per una serata attorno alla brace

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

  • Forza posto di blocco, auto inseguita e fermata: è mistero sui motivi della fuga

  • Si contendono la location: scoppia una maxi lite fra i "paninari" di San Leone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento