Incidente sulla statale per Canicattì, un uomo resta intrappolato fra le lamiere: salvato

A sbattere, per cause ancora in corso di ricostruzione da parte della polizia municipale, sono state due auto: una Fiat Punto, all'interno della quale è rimasto intrappolato l'automobilista, e una Mercedes guidata da un giovane

Le auto coinvolte nell'incidente stradale

Una persona è rimasta incastrata fra le lamiere contorte di un'autovettura coinvolta in un brutto incidente stradale che si è verificato lungo la strada statale 122 ter, fra contrada Madonna dell'aiuto e bivio Giacchetto a Canicattì. Sul posto, si sono immediatamente precipitati i vigili del fuoco del distaccamento di Licata che hanno liberato l'uomo e hanno aiutato i soccorritori del 118 a caricarlo in ambulanza. 

Il ferito - un uomo di mezza età - è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale "Barone Lombardo" di Canicattì. Non dovrebbe essere in pericolo di vita. A sbattere, per cause ancora in corso di ricostruzione da parte della polizia municipale, sono state due auto: una Fiat Punto, all'interno della quale è rimasto intrappolato l'automobilista, e una Mercedes guidata da un giovane. L'impatto, a quanto pare, sarebbe stato spaventoso, tant'è che s'è, inizialmente, temuto il peggio.

In ospedale, sempre al "Barone Lombardo", sono stati portati anche il giovane che guidava la Mercedes e un'altra persona - a quanto pare anziana - che era sulla Fiat Punto. Nessuno di loro è, per fortuna, in gravi condizioni. 

Lungo la variante fra Madonna dell'aiuto e il bivio Giacchetto sono accorsi anche i carabinieri di Canicattì.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Caso "Sea Watch 3", comandante sotto torchio per 7 ore: "Rifarei tutto quello che ho fatto"

  • Cronaca

    Girgenti acque sempre più indebitata: l'Ati punta a incassare oltre 860mila euro

  • Cronaca

    "Il corpo era devastato, non c'è stato il tempo di salvarlo": racconto choc di un soccorritore

  • Cronaca

    "Non si fece corrompere dal vivaista con quaranta palme", assolto l'ex presidente D'Orsi

I più letti della settimana

  • Colta da un malore improvviso: muore dirigente scolastico di Palma di Montechiaro

  • Incidente sul lavoro a Palma di Montechiaro, colpito dalla benna di una ruspa: muore operaio di 57 anni

  • Piero Barone canta a Tokyo, "Il Volo" top nella classifiche in Giappone

  • Parroco di Lampedusa "sfida" via Twitter Salvini: "Ti affido alla Madonna di Porto Salvo"

  • La patente NCC: cos'è e come si ottiene

  • L'incidente mortale sul lavoro a Palma di Montechiaro, aperta un'inchiesta

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento