Incidente fra auto lungo la statale di Campobello: muore una coppia di giovani, ferita una 41enne

A sbattere, per cause ancora non chiare, sono state una Ford Fiesta e una Fiat Panda. A perdere la vita sono stati: Ylenia Giurdanella di 19 anni e Salvatore Calafato, 23 anni, entrambi di Ravanusa

La coppia che ha perso la vita, Ylenia e Salvatore

Una coppia di giovanissimi - Ylenia Giurdanella di 19 anni e Salvatore Calafato, 23 anni, entrambi di Ravanusa - ha perso la vita a causa di un drammatico incidente stradale verificatosi, poco dopo le 11, lungo la strada statale 557, all'altezza del chilometro 2,5, nei pressi di Campobello di Licata con direzione Ravanusa.

A sbattere, per cause ancora non chiare, sono state una Ford Fiesta e una Fiat Panda. Il ragazzo e la ragazza - una coppia di fidanzati - che viaggiavano sulla Ford Fiesta sono  deceduti sul colpo.

IL VIDEO - Incidente, muore una giovane coppia: le immagini

La donna che era alla guida della Fiat Panda è rimasta incastrata fra le lamiere dell'utilitaria ed è stata tirata fuori dai vigili del fuoco. La donna: 41 anni di Campobello di Licata, a quanto pare, è in gravissime condizioni ed è stata già ricoverata all'ospedale "Barone Lombardo" di Canicattì. 

Savarino: "L'Anas provveda alla manutenzione"

Lungo la statale 557, stanno lavorando - oltre ai vigili del fuoco, appunto, - i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Licata. Con un'autoambulanza del 118, la donna ferita - la quarantunenne di Campobello di Licata, conducente della Fiat Panda, - è stata  trasferita all'ospedale di Canicattì. 

I carabinieri si stanno occupando della ricostruzione della dinamica dell'ennesimo - per la provincia di Agrigento - incidente mortale. Non è escluso, ma è naturalmente ancora prematuro averne certezza, che sull'incidente stradale possa aver contribuito la pioggia che da stanotte sta cadendo su tutto l'Agrigentino.   

Ylenia e Salvatore non ci sono più, il sindaco: "Sarà lutto cittadino"

Potrebbe interessarti

  • Tre metodi a confronto per pulire il condotto uditivo

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Il caffè è buono e fa bene

  • La parete verde: come organizzare il giardino verticale in casa

I più letti della settimana

  • "Prendo il reddito di cittadinanza, voglio rendermi utile": cittadino ripulisce piazza

  • "Sequestro di persona e abuso d'ufficio", Legambiente Sicilia denuncia Salvini

  • Chef Rubio choc su Instagram: "Lampedusa? Bella, ma è anche l'isola della cocaina e mafia"

  • Ignoti strappano annuncio mortuario per il trigesimo di Andrea Camilleri

  • Chiesa agrigentina, ecco tutti i nuovi parroci nominati dal cardinale

  • Blitz dei carabinieri in Caf e patronati: trovati dei lavoratori in nero

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento