Travolto da un'auto lotta tra la vita e la morte, grave un venditore ambulante

Sul caso stanno indagando i militari dell'Arma: spetterà a loro tentare di ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. L’assessore ai Servizi sociali del Comune, Violetta Callea incontrerà i familiari del ferito

Starebbe lottando tra la vita e la morte un venditore ambulante travolto a Licata. L’uomo, originario del Bangladesh, si troverebbe ricoverato in Rianimazione all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta. L’incidente si sarebbe verificato in piazza Attilio Regolo, a Licata.

Al volante dell’auto che avrebbe investito il venditore ambulante ci sarebbe stato un giovane licatese. Sul posto si sono precipitati i carabinieri che hanno immediatamente avviato le indagini.

Il venditore ambulante ha riportato delle ferite gravi. Prima la corsa all’ospedale “San Giacomo d’Altopasso” e poi il trasferimento al “Sant’Elia”. I militari dell’Arma sono al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

"Apprendiamo dalla stampa, e dai social, di un grave episodio che si è verificato qualche giorno fa nella nostra città. I termini della questione non sono chiari, perciò non ci sentiamo di sbilanciarci, né di dare giudizi definitivi - commentano il sindaco Pino Galanti ed il presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Russottoano -. Però se fosse vero quanto si apprende, e cioè che un venditore ambulante è rimasto ferito gravemente dopo essere stato investito da un’auto condotta da un giovane licatese, ed in seguito ad un alterco, l’intera comunità licatese sarebbe chiamata a reagire, manifestando solidarietà alla famiglia del ferito". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’assessore ai Servizi sociali del Comune, Violetta Callea, alle 9 del mattino di lunedì prossimo incontrerà i familiari del ferito per confermare il sostegno dell’amministrazione comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Bonus vacanze, servirà una "identità digitale" ... e in tanti devono ancora richiederla

  • "No" assembramenti: stop a feste e sale da ballo, ipermercati chiusi le domeniche pomeriggio

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • Lascia i migranti davanti la spiaggia e riprende il largo: bloccato "taxi del mare" e arrestato scafista

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento