Ancora sangue sulle strade: 53enne perde la vita in un incidente sulla statale 118

A scontrarsi nei pressi del bivio di Joppolo Giancaxio sono state due auto, una donna, Giovanna Angelica, 53 anni, è deceduta sul colpo

Ancora sangue sulle strade agrigentine. A perdere la vita è stata una donna che viaggiava a bordo di una Volkswagen Up che, per cause ancora in fase di accertamento, si sarebbe scontrata frontalmente con una monovolume Ford C Max. Tutto è avvenuto lungo la statale 118 Agrigentina-Corleonese nei pressi del bivio per Joppolo Giancaxio.

ANGELICA GIOVANNA-2

IL VIDEO. Ecco le immagini dal luogo dell'impatto mortale: ancora incerte le cause dell'incidente

L'impatto è stato violentissimo e per la donna, Giovanna Angelica, 53 anni, originaria di Giarratana ma residente a Raffadali, infermiera dell’ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento, non ci sarebbe stato nulla da fare. Feriti e trasportati in ospedale per i soccorsi il guidatore dell'altro mezzo, A.C., anche lui di Raffadali, e la moglie. La vittima stava tornando dal lavoro dopo aver fatto il turno di notte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Accertamenti sono in corso da parte dei carabinieri, prontamente accorsi sul posto insieme a vigili del fuoco del comando provinciale, personale del 118 e dell'Anas. La strada è al momento bloccata per permettere i rilievi del caso e consentire la rimozione dei mezzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • "Minacce di morte e calci nella pancia alla fidanzata incinta", la donna lo perdona e ritira la querela

  • Gruppetto di tunisini sbarca a San Leone: i migranti scappano a gambe levate

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento