"Pirata" della strada pentito, il ventenne si è presentato anche in Procura

Accompagnato dal legale di fiducia, dopo essere stato alla caserma dei carabinieri il giovane è stato al quinto piano del palazzo di giustizia

Non soltanto alla caserma dei carabinieri ma si è presentato, accompagnato dall’avvocato di fiducia, anche in Procura. Si tratta del ventenne agrigentino che, nella notte fra martedì e mercoledì scorsi, ha investito una venticinquenne mentre stava attraversando il viale Delle Dune a San Leone. 

Investe venticinquenne e scappa, "pirata" della strada si presenta dai carabinieri  

Il giovane anziché fermarsi e prestare i necessari soccorsi ha accelerato ed è scappato. Il ragazzo, forse per rimorso di coscienza o forse perché si è sentito “braccato”, prima che i carabinieri riuscissero a chiudere il cerchio e ad arrivare alla sua identificazione, ha deciso di presentarsi, raccontare come si erano svolti i fatti e assumersi le sue responsabilità. I militari dell’Arma avevano però già in mano il modello e il colore dell’autovettura condotta da quello che si è detto un “pirata” della strada e dunque sarebbe stata soltanto una questione di ore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Incidente a San Leone: investe una 25enne e scappa, è "caccia" al pirata della strada

Il ventenne agrigentino è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica. Dovrà rispondere, adesso, delle ipotesi di reato di omissione di soccorso e fuga a seguito di sinistro con feriti. I militari dell’Arma gli hanno subito revocato – come da procedura, del resto, - la patente di guida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • "La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento