Macchia d'olio sull'asfalto e incidente, chiesti 55 mila euro al Comune

Un cittadino ha avviato una causa contro il Municipio per ottenere il risarcimento dei danni subiti, sia fisici che materiali

Ha perso il controllo del proprio mezzo a causa di una macchia d'olio e ha subito pesanti fratture alle gambe, cittadino chiede quasi 55mila euro di rimborso al Comune. 

I fatti risalgono all'agosto del 2016. Un uomo, mentre percorreva viale Viareggio, a San Leone, con il proprio Piaggio Porter,  “a causa di una chiazza di liquido scivoloso” , stando a quanto scritto nel ricorso, "perdeva il controllo del mezzo andando a sbattere prima contro un muretto e poi contro un palo dell’illuminazione pubblica procurandosi fratture multiple agli arti inferiori". Per questi danni subiti l'uomo chiede oggi 54.942 euro al Comune, il quale si sta costituendo in giudizio ritenendo di non essere direttamente responsabile dei fatti contestati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non sempre, però, va a finire bene. Proprio in questi giorni l'ente è stato condannato a risarcire 16.700 euro ad una cittadina che, nel marzo 2015, era caduta a terra lungo via Mazzini a causa di un marciapiede sconnesso. Il Comune, anche in questo caso, si sta appellando la sentenza di condanna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbaglia auto e forza la portiera: scoppia il caos nel parcheggio del supermercato

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • Tornano a casa e la trovano occupata: scoppia il caos a Villaseta

  • S'è aperto il "fronte" tunisino: aumentano gli sbarchi e ci sono tanti "indesiderati"

  • Lampedusa brucia: incendiati i "cimiteri" dei barconi dei migranti, aperta un'inchiesta

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento