Joppolo, schiacciato dalla terra che trasportava: grave un 26enne

Il 26enne, che si trova ora in coma farmacologico, è stato subito soccorso e trasportato al nosocomio agrigentino dagli operatori del 118

Si trova ricoverato in gravi condizioni all'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento il giovane operaio di 26 anni, C.M. le iniziali del nome, residente nel quartiere di Giardina Gallotti (Agrigento), travolto lunedì pomeriggio dalla terra che trasportava con un "muletto" a Joppolo Giancaxio. 

Il 26enne, che si trova ora in coma farmacologico, è stato subito soccorso e trasportato al nosocomio agrigentino dagli operatori del 118. Secondo quanto riscontrato dai medici, C.M. avrebbe riportato un forte trauma da schiacciamento, la rottura di alcune costole e, inoltre, presenta difficoltà respiratorie. La prognosi sulla vita è riservata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dal carro di Carnevale ed è tragedia: morto un bimbo di 4 anni

  • Emergenza Coronavirus, scatta la quarantena per tre persone

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • Psicosi Coronavirus, dirigenti scolastici sospendono le gite

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento