Magazzino in fiamme in via dei Garibaldini, distrutti tre ciclomotori

Gli abitanti della zona, che hanno sentito anche un forte boato, hanno così lanciato subito l'allarme al 115. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno spento le fiamme, e i carabinieri

I vigili del fuoco in azione (foto archivio)

Si indaga a 360 gradi sull'incendio divampato ieri notte all'interno di un magazzino di via dei Garibaldini, una traversa del viale Cannatello. All'interno della struttura, di proprietà di un operaio agrigentino, c'erano tre ciclomotori, alcuni mobili e del materiale per l'edilizia.

Gli abitanti della zona, che hanno sentito anche un forte boato, hanno così lanciato subito l'allarme al 115. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno spento le fiamme, e i carabinieri del nucleo operativo e rardiomobile. I militari, unitamente ai colleghi della Stazione di Villaggio Mosè, stanno indagando sul rogo. Le cause delle fiamme sono ancora in fase d'accertamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • "Cosa nostra" in Canada, il nuovo padrino è Leonardo Rizzuto

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento