Isola ecologica di Zingarello, cassonetti a fuoco: fumo nero a sud della città

Le fiamme hanno divorato i rifiuti, gettando nello sconforto gli abitanti della zona

Rifiuti in fiamme

Fumo nero e rifiuti a fuoco. E’ successo nel tardo pomeriggio di ieri, in fiamme l’isola ecologica di Zingarello. Il fuoco ha divorato i rifiuti, gettando nello sconforto gli abitanti della zona.

“Regna l’inciviltà. Il Comune si è dimenticato di noi – scrivono i residenti – siamo stati lasciati da soli”. Fumo nero e rifiuti gettati per strada per una situazione che già da qualche tempo era tenuta sotto stretta osservazione dall’associazione ambientalista di Agrigento, Mareamico: “Alla fine, ha vinto l’inciviltà”.

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il bicarbonato di sodio e i suoi utilizzi in casa

I più letti della settimana

  • Colto da un malore mentre si fa il bagno, tragedia a Porto Empedocle: muore un uomo

  • Nuovo colpo a Cosa Nostra, scatta il blitz Assedio: 7 fermi, c'è anche un consigliere comunale

  • Blitz "Assedio", le intercettazioni: "Io ci sono nato mafioso … mi devo vergognare che sono mafioso?"

  • Blitz antimafia "Assedio", ecco i nominativi dei fermati

  • Il pm la scagiona, lei muore poco dopo: la città piange Maria Garufo

  • Ricconi alla Scala dei Turchi, super yacht con scivolo gonfiabile

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento