"Ha incendiato 5 auto", artigiano chiede 150 mila euro di risarcimento

L'uomo che ha subito la devastazione di quattro delle cinque macchine bruciate si è costituito parte civile

Fabio Pullara

L’artigiano di Sambuca che ha subito l’incendio di 4 auto si è costituito parte civile nel processo a carico di Fabio Pullara, di 42 anni, di Palermo, accusato di essere l’autore del rogo nel quale è andata in fiamme anche una quinta vettura. L’artigiano chiede 150 mila euro di risarcimento.

"Incendiò 5 auto", chiuse le indagini: giudizio immediato per 42enne

Pullara, che è stato arrestato a novembre dello scorso anno dai carabinieri e poche settimane più tardi il sostituto procuratore Michele Marrone ha chiuso le indagini e ottenuto il giudizio immediato, è stato ammesso al giudizio abbreviato. Prima udienza del processo l’8 marzo prossimo dinanzi al giudice Alberto Davico.

"Appiccò l'incendio che devastò 5 auto", arrestato 40enne

La parte civile è rappresentata dall’avvocato Valeria Maggio. Le indagini sono state svolte con un intenso lavoro dai carabinieri della compagnia di Sciacca e hanno portato a recuperare anche il filmato di una telecamera che mostra le fasi dell’incendio, un primo tentativo, andato a vuoto, e un secondo con le fiamme che appiccate a una microcar Ligier e che poi si sono propagate alle altre quattro auto che erano parcheggiate nella stessa zona, una Range Rover, una Ford Kuga, una Ford Transit e una Lancia Y. 

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il bicarbonato di sodio e i suoi utilizzi in casa

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo a Cosa Nostra, scatta il blitz Assedio: 7 fermi, c'è anche un consigliere comunale

  • L'esplosione del mercato di Gela, c'è una vittima: si aggrava la posizione del commerciante di Grotte

  • Camilleri lotta fra la vita e la morte, Racalmuto lo ha già dimenticato

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

  • Camilleri resta in Rianimazione, il retroscena: 20 giorni fa si era rotto il femore cadendo in casa

  • Uccise il giudice Livatino, Pace torna a Palma con un permesso speciale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento