Agrigento, sterpaglie in fiamme lambiscono abitazioni: paura tra Vill. Mosè e San Leone

Stanotte, sempre un incendio di sterpaglie, ha provocato invece un rogo all'interno di una vecchia casa nel quartiere di Fontanelle. Fortunatamente l'immobile era disabitato già da diversi anni, ma alla vista del fuoco la paura non è mancata tra i passanti

L'incendio in via d'Altavilla

Le alte temperature che ieri hanno caratterizzato l'intera giornata, hanno contribuito agli incendi di sterpaglie. I vigili del fuoco, affiancati dagli uomini del Corpo forestale, hanno lavorato duro nella zona tra Villaggio Mosè e San Leone. In via Caterina d'Altavilla, una traversa della via degli Imperatori, le fiamme hanno lambito alcune abitazioni, scatenando il panico tra i residenti.

Sul posto si sono precipitati i pompieri, che hanno evitato il peggio. Le famiglie, capita la situazione, avevano comunque abbandonato le case già prima dell'arrivo dei vigili del fuoco.
 
Stanotte, invece, sempre un incendio di sterpaglie ha provocato un rogo all'interno di una vecchia casa nel quartiere di Fontanelle. Fortunatamente l'immobile era disabitato già da diversi anni, ma alla vista del fuoco la paura non è mancata tra i passanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coltello alla mano si scaglia contro la moglie e la colpisce alla tempia: 58enne arrestato per tentato omicidio

  • Non ha soldi nemmeno per i vestiti e la biancheria, reclusa chiede aiuto ai "Volontari di Strada"

  • Un empedoclino a "Uomini e Donne", Giovanni alla "corte" di Gemma

  • Pizzo sullo stipendio, dipendente in aula: "Restituivamo i soldi per non essere licenziate"

  • L'incidente mortale di Ravanusa, veglie di preghiera per Federica

  • L'assalto in banca con bottino record, il giudice boccia la versione degli indagati: due in cella e uno ai domiciliari

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento