Incendio Monti Sicani, Panepinto: "Si chieda relazione su tempistica interventi"

Bivona brucia, per questo ad intervenire è il vicepresidente del gruppo PD all’Ars

Giovanni Panepinto

"L’incendio che ha colpito nelle ultime ore il Parco dei Monti Sicani ed il territorio di Bivona, poteva e doveva avere conseguenze ben inferiori”. Lo dice Giovanni Panepinto, vicepresidente del gruppo PD all’Ars.

“Purtroppo – aggiunge – oltre ai ‘fisiologici ritardi’ negli interventi dovuti ai diversi incendi sul territorio siciliano, vi sarebbero stati anche problemi di comunicazione con i responsabili delle strutture operative. Per fugare ogni dubbio chiedo all’assessore al Territorio Maurizio Croce di avviare una verifica e chiedere una relazione dalla quale possano emergere la tempistica e le modalità di intervento autorizzate: se emergeranno responsabilità o inadempienze, è giusto che vengano messe in luce per evitare che il nostro territorio continui ad essere sfregiato con conseguenze pesantissime. Ma oltre ad accertare quello che è accaduto all’interno della macchina dell’antincendio – conclude Panepinto – è necessario avviare immediatamente interventi di rinascita del territorio colpito dalle fiamme, e le misure necessarie al rimboschimento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento