"Il sogno di Gabriel", il bimbo volerà in America: l'intervento nei giorni di febbraio

L’obiettivo è raggiungere quota 150mila euro, soldi utili per un complicato intervento in un ospedale di New York

Importanti novità sul piccolo Gabriel, il bambino di quattro anni riberese che è affetto da una rara malattia. Ribera, ma non solo, si è mobilitata per raccogliere più soldi possibili. Gabriel ha bisogno di cure specifiche, perché affetto dalla sindrome di “Arnold Chiari 1”. L’obiettivo è raggiungere quota 150mila euro, soldi utili per un complicato intervento in un ospedale di New York.

Tutti con Gabriel, è gara di solidarietà: appello anche di Clarissa Marchese

La famiglia ha annunciato che il piccolo verrà ricoverato all’ospedale Meyer nel reparto di Urologia pediatrica. Gabriel dovrà subire un intervento.

"Il sogno di Gabriel", salvadenai ovunque 

Il piccino dovrà, poi, recarsi in America per una seconda operazione. Negli Stati Uniti Gabriel verrà sottoposto ad un intervento del midollo ancorato occulto. Il bimbo riberese si recherà in America nel mese di febbraio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

  • "Sono caduta dalle scale": ferite non compatibili col racconto, avviate indagini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento