Il centro storico cade a pezzi, don Pontillo: "San Gerlando ci aiuti"

L'ultimo crollo, in ordine di tempo, si è registrato in via Madonna della neve: in una appendice del palazzo Schifano che rientra nel progetto "Terravecchia"

Il crollo in via Madonna della neve

"Girgenti - ha detto don Giuseppe Pontillo - è piagata, ferita dall'incuria di quanti posseggono immobili nel centro storico, non vi risiedono e dunque non hanno attenzione a custodire e valorizzare. Ma anche da parte di chi deve dare risposte ai cittadini, sia per la messa in sicurezza che per la valorizzazione concreta della città stessa. Non può essere una motivazione quella che mancano i soldi per mettere in sicurezza sostituendosi ai privati. La pubblica e privata incolumità è fondamentale".

VEDI LE INTERVISTE: "Girgenti è ferita e squarciata dall'incuria"

Il centro storico di Agrigento, per come ha rilevato lo stesso don Giuseppe Pontillo, è accerchiato da barricate per non avvicinarsi ad immobili cadenti, caduti o pericolosi. "Pregheremo San Gerlando affinché illumini amministratori e tecnici - ha detto il parroco della cattedrale di San Gerlando - affinché facciano scelte costruttive per la città e per il centro storico in particolare. Ma invito anche la comunità a risvegliarsi ed innamorarsi del centro storico". 

LEGGI ANCHE: Casa diroccata rischia di crollare, ultimatum del Comune ai proprietari 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento