Raccolta di fondi e animazione per i degenti dell'Hospice, l'iniziativa dello Juve club

Alessandro Seminerio, componente del direttivo del "Valle dei Templi", ha ripetuto l'iniziativa in memoria della madre

Il primario dell'Hospice Geraldo Alongi con Alessandro Seminerio

Una raccolta di fondi - circa 400 euro - per realizzare lavori ed iniziative all'hospice del San Giovanni di Dio e una mattinata di animazione per alleggerire la sofferenza dei degenti sottoposti alla terapia del dolore.

Si è ripetuta anche quest'anno l'iniziativa dello Juventus club "Valle dei Templi" di Agrigento e in particolare del componente del direttivo Alessandro Seminerio che ha ricordato la memoria della madre, che fu ricoverata nel reparto, raccogliendo dei fondi per sostenere il lavoro dei medici e rendere meno dolorosa la permanenza dei pazienti.

"Abbiamo regalato dei mini pack natalizi a tema bianconero - spiega Alessandro Seminerio - a chi ha versato un contributo per l'iniziativa. L'hospice allevia il dolore di tanti pazienti e chi lo ha potuto apprendere in prima persona, come me, non può fare altro che sostenerlo in ogni modo".

Seminerio, oltre a consegnare al primario del reparto Geraldo Alongi il contributo benefico, ha organizzato un rinfresco e un momento di animazione con il gruppo musicale Quartet folk. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • Morto per infarto intestinale non diagnosticato, la difesa: "Familiari della vittima fuori dal processo"

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Torna a casa e trova un ladro che sta rubando in camera da letto: arrestato un 42enne

  • La "fabbrica" dei falsi invalidi, ispettore della Digos: "Non c'era una sola banda ma erano due"

  • Mancata convalida dell'arresto di Carola Rackete, la Cassazione respinge il ricorso della Procura

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento