"Guida sotto l'effetto di metadone", denunciato quarantenne

Durante un controllo lungo la strada statale 640, nei pressi di Favara, l'uomo è incappato in un posto di controllo della Stradale. Si è rifiutato di sottoporsi all'esame

Un posto di controllo della polizia Stradale

Empedoclino di 41 anni si rifiuta di sottoporsi all'esame delle sostanze stupefacenti ed ammette: "ho fatto uso di metadone" prima di mettermi al volante.

La polizia Stradale di Agrigento - a margine del controllo lungo la statale 640, nei pressi di Favara - lo ha denunciato alla Procura per guida sotto l'effetto di stupefacenti. Sempre durante lo stesso controllo, gli agenti della Stradale - che è coordinata dal vice questore aggiunto Andrea Morreale - hanno accertato che l'empedoclino quarantunenne non aveva con se la patente di guida ed era al volante di una autovettura senza la revisione e senza l'assicurazione.

Lungo la statale 115, invece, i poliziotti hanno "pizzicato" un ventiquattrenne che guidava leggermente alticcio. In questo caso, visto che il tasso non era elevato, è scattata una sanzione amministrativa.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento