Guai con la giustizia? Via ai lavori di pubblica utilità: ecco di cosa si occuperanno

Quanti sono sottoposti a misure alternative alla detenzione potranno occuparsi - e l'attività non sarà retribuita - della manutenzione degli immobili comunali, comprese le scuole, degli spazi verdi e delle strade

Si occuperanno anche del rifacimento della segnaletica stradale

Gli agrigentini sottoposti a misure alternative alla detenzione potranno essere impiegati in lavoro di pubblica utilità al Comune. L'accordo è stato sottoscritto dal Municipio della città dei Templi e il tribunale. Nelle ultime ore, palazzo dei Giganti ha anche avviato l'iter per il rinnovo della necessaria polizza assicurativa. 

Il servizio è per un numero illimitato di soggetti e prevede le seguenti attività: manutenzione degli immobili comunali, comprese le scuole di proprietà e gli spazi esterni, spazi verdi, strade comunali, caditoie, parapetti e ringhiere pubbliche, rifacimento segnaletica stradale orizzontale; prevenzione del randagismo; prestazioni correlate come custodia e pulizia dei beni comunali. L’attività - secondo quanto previsto nell'accordo - può essere anche di solo supporto amministrativo ed organizzativo. E la sede di lavoro di quanti sono sottoposti a misure alternative alla detenzione non potrà che essere quella degli immobili comunali, scuole comunali, giardini, ville e parchi. 

"Questa attività lavorativa non sarà retribuita ma è importante per l’interesse sociale che riveste per la collettività istituzionalmente rappresentata da questo Comune" - hanno specificato dall'amministrazione comunale - . 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Braccati dai carabinieri dopo la rapina alla banca Sant'Angelo: fermati 2 palermitani e un sabettese

  • Rapinata la banca Sant'Angelo: in due portano via 50 mila euro

  • Il colpo in banca da oltre 50mila euro, la banda dal gip: uno dei banditi aveva distintivo dei carabinieri

  • Vede l'auto in fiamme, si precipita in strada e viene accoltellato: un arresto

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Grande Fratello vip, l'empedoclina Clizia Incorvaia al centro del gossip

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento