Riqualificare le aree degradate, in arrivo quasi 2 milioni di euro a Grotte

Verranno recuperati l'ex scuola di via Padre Vinti e il campetto San Rocco comunemente chiamato "Rosa"

Il sindaco di Grotte, Paolino Fantauzzo, durante la firma a Brescia

Non soltanto Agrigento e il progetto di riqualificazione, per circa due milioni di euro, di Villaseta. A Brescia, nella giornata di lunedì, c'era anche Grotte. E il sindaco Paolino Fantauzzo ha sottoscritto con il sottosegretario Maria Elena Boschi e il segretario generale della presidenza del Consiglio dei ministri Paolo Aquilanti, la convenzione del "Piano nazionale per la riqualificazione sociale e culturale delle aree degradate".

Un piano che, a Grotte, assicurerà quasi 2 milioni di euro per interventi nella ex scuola di via Padre Vinti e per il recupero del campetto San Rocco, comunemente chiamato "Rosa". "Nel 2015 abbiamo partecipato al bando nazionale - ha spiegato il sindaco Paolino Fantauzzo - e il progetto di Grotte si è classificato al trentaduesimo posto sui 46 ammessi al finanziamento, su un totale di 870 Comuni partecipanti. Si tratta di un altro obiettivo raggiunto - ha commentato Fantauzzo - che ci permetterà il risanamento della strutture e la restituzione di un bene comune alla città".

L'immobile comunale di via Padre Vinti verrà, dunque, riqualificato e quella che una volta fu una scuola verrà adibita a centro polifunzionale, ma verrà anche sistemata l'area esterna ai campetti di via Lazio e via Sandro Pertini. Il Comune di Grotte è rientrato - ed è stato fra gli unici 4 siciliani - nel "Piano nazionale per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate". Al Municipio di Grotte, piazzatosi al 32esimo posto a livello nazionale, arriverà, dunque, un finanziamento di 1.980.000 euro per il progetto che è stato voluto dal vice sindaco ed assessore ai Lavori pubblici Salvatore Rizzo. Un progetto realizzato anche grazie al supporto esterno dell'architetto Giovanni Francesco Tuzzolino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Forti raffiche di vento e temporali, la Protezione civile dirama allerta "gialla"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento