Primo giorno di sciopero contro la riforma, la giustizia si ferma per una settimana

L'astensione della camera penale ha fatto saltare tutti i processi ad eccezione di quelli con imputati sottoposti a misura cautelare

Il tribunale di Agrigento

Primo giorno di astensione dalle udienze per gli avvocati penalisti che protestano contro le ipotesi di riforma del processo. La camera penale "Giuseppe Grillo" di Agrigento, coordinata dal presidente Nicolò Grillo e dal segretario Gianfranco Pilato, ha aderito alla manifestazione di protesta indetta a livello nazionale e sciopererà fino al 24 marzo.

Ieri mattina sono state rinviate quasi tutte le udienze ad eccezione di quelle con imputati sottoposti a misura cautelare. L'attività giudiziaria, di fatto, sarà bloccata pressochè interamente. 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Concessioni edilizie e tangenti, intrecci tra massoneria e mafia: il racconto choc del pentito Tuzzolino

    • Cronaca

      A Londra durante l'attentato, l'agrigentino: "Tutti mi dicono di tornare, ma io resto"

    • Sciacca

      Ha paura del cane, sessantenne prende la pistola e gli spara

    • Cronaca

      VIDEO | I reperti dell'antico teatro trovano casa, Caliò: "Gli scavi? Riprenderanno presto"

    I più letti della settimana

    • Ultraleggero si schianta sulla statale 640, morto il pilota 55enne

    • Concessioni edilizie e tangenti, intrecci tra massoneria e mafia: il racconto choc del pentito Tuzzolino

    • L'incidente aereo, la telecamera ha registrato tutto: chiarita la dinamica dell'impatto

    • "Sorpresi con due chili di hashish da 20 mila euro", arrestati tre studenti

    • Scoperti 57 evasori, frodi per 5 milioni di euro e truffe per i ticket sanitari

    • "Trovata con hashish, cocaina ed exctasy", denunciata ventunenne

    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento