Ordine degli avvocati, lo spoglio arrivato a metà: ecco i risultati provvisori

In serata sono attesi gli esiti del voto per il rinnovo dei quindici componenti del consiglio forense

Il seggio per le elezioni del consiglio dell'Ordine

Spoglio a rilento ma le prime indicazioni significative sono già arrivate. In nottata i quasi 1.400 avvocati del foro di Agrigento conosceranno i quindici componenti del proprio consiglio dell'Ordine che resterà in carica per quattro anni. Al voto sono andati in 1094. Ecco i risultati dopo lo scrutinio di 550 schede.  

Giustizia, quasi 1400 avvocati al voto

Raimondo Tripodo (37), Virginia Dalli Cardillo (55), Roberto Gambina (70), Diego Giarratana (134), Filippo Pellitteri (20), Antonio Provenzani (136), Sabrina Rondelli (58), Maria Elena Nocera (127), Giuseppe Accolla (52), Anna Pira (82), Gerlando Buttafuoco (0), Salvatore Loggia del 1971 (62), Santo Lucia (64), Giovanna Egidia Morello (41), Leonardo Marino (142), Antonio Panico (96), Riccardo Gueli (189), Annalisa Russello (166), Maria Alba Nicotra (106), Carmelo Nocera (97), Ilaria Sferrazza (150), Rosa Maria Amico (78), Gianluca Sprio (122), Stefania Lucia La Rocca (127), Luigi Mulone (128), Angelo Avanzato (150), Giuseppe Fabio Cacciatore (85), Salvatore Amato (160), Anna Agrò (119), Casuccio Carmelo (110), Giuseppe Aiello (93), Maria Lina Faraci, detta Mariolina (80), Vincenza Gaziano (246), Anna Salvago (177), Rosario Latino (30), Giovanni Crosta (102), Maria Rita Rizzo (110), Daniela Cammilleri (113), Antonio Ragusa (139), Alessandra Milioti (41), Antonino Maria Cremona (155), Gerlando Aldo Virone (80), Loredana Danile (86), Giuseppe Arnone (60), Angelo Marino (39) e Olindo Di Francesco (67).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tre liste in campo, sono pochissime le candidature “autonome”. La prima, quella più vicina al consiglio uscente, è composta da: Agrò, Aiello, Amato, Avanzato, Cacciatore, Gaziano, Gueli, La Rocca, Mulone, Nicotra, Nocera, Ragusa, Salvago, Sferrazza e Sprio. Nella seconda, chiamata “Avvocati liberi e trasparenti”: Buttafuoco, Cremona, Dalli Cardillo, Danile, Gambina, Latino, Loggia, Lucia, Milioti, Morello, Pira e Tripodo. Nella terza: Accolla, Amico, Cammilleri, Casuccio, Crosta, Faraci, Giarratana, Leonardo Marino, Nocera, Panico, Provenzani, Rizzo, Rondelli, Russello e Virone. Gli altri candidati corrono senza alcuna aggregazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento