"La riforma è schizofrenica", penalisti in sciopero: la giustizia si ferma ancora

Una settimana di astensione dalle udienze, dal 20 al 24 marzo. La camera penale "Giuseppe Grillo" pensa a una serie di iniziative sul territorio

Una settimana di sciopero contro la riforma del processo penale

Una settimana di sciopero contro le ipotesi legislative di riforma del processo penale il cui progetto "ha una natura schizofrenica". La camera penale "Giuseppe Grillo" di Agrigento, coordinata dal presidente Nicolò Grillo e dal segretario Gianfranco Pilato, aderisce alla manifestazione di protesta indetta a livello nazionale e sciopererà dal 20 al 24 marzo.

"Le contraddizioni del disegno di legge di riforma del processo penale - si legge nel documento - sono evidentemente il frutto di un approccio segnato dalla mancanza di un disegno organico, dalla totale assenza di una idea di processo, e dalla mancata individuazione dei suoi principi fondanti".

La camera penale di Agrigento sta valutando di programmare alcune iniziative a livello territoriale per rilanciare il messaggio di protesta in occasione dello sciopero.  

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      L'agguato di Favara, l'istanza: "Il ferito deve essere sorvegliato"

    • Cronaca

      "Perseguitava una donna", scatta il divieto di avvicinamento per un 39enne

    • Cronaca

      Maxi scazzottata in piazzale La Malfa, un 55enne finisce in ospedale

    • Cronaca

      Il menu di Pino Cuttaia conquista le "first ladies" del G7: tripudio di consensi

    I più letti della settimana

    • L'agguato di Favara, il ferito trovato in contrada Consolida: zoppicando cercava di raggiungere l'ospedale

    • Sparatoria fra due gruppi rivali a Favara, ferito un trentacinquenne

    • L'agguato di Favara, il ferito sottoposto allo "Stub" e sentito dai carabinieri

    • Sedicenne morto in incidente stradale, l'amica in aula: "Pioveva e andavamo veloci"

    • La lunga scia di sangue che "lega" Favara, Porto Empedocle e Liegi

    • Hanno trasformato l'ospedale nella loro "casa", due anziani vivono fra sale d'attesa ed hall

    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento