"Giorno del ricordo", studenti realizzano un documentario per le vittime delle foibe

Hanno partecipato gli studenti del liceo scientifico e delle Scienze umane “Raffaello Politi” di Agrigento, in collaborazione con l'ex Provincia

Gli studenti del "Politi" insieme al sindaco Lillo Firetto

Il 10 febbraio si celebra il “Giorno del Ricordo” in memoria delle vittime delle foibe, dell’esodo giuliano – dalmata e delle vicende del confine orientale. Per la ricorrenza il Libero Consorzio, su invito della Prefettura di Agrigento, ha promosso alcuni momenti celebrativi per rendere un doveroso omaggio alle vittime ed ai superstiti nell'occasione dei 70 anni dalla firma del trattato di pace del 10 febbraio del 1947, che ha mutilato l'Italia dell'Istria e della Dalmazia. 

Nell’ambito del progetto di Alternanza Scuola – Lavoro, che alcuni studenti del liceo scientifico e delle Scienze umane “Raffaello Politi”  di Agrigento, stanno svolgendo nell’ufficio stampa e relazioni con il pubblico dell’ex Provincia, è stato realizzato un documentario su quel drammatico periodo storico. Il filmato ripercorre, attraverso le testimonianze di storici, studiosi, familiari delle vittime e filmati di repertorio, gli eventi che hanno portato agli eccidi ai danni della popolazione italiana della Venezia Giulia e della Dalmazia avvenuti durante la seconda guerra mondiale e nell'immediato secondo dopoguerra.

Il documentario, inoltre, precede il seminario di studi dal titolo “Foibe: Perché 70 anni di silenzi sui fatti accaduti in Istria tra il 1940 ed il 1950”, che si svolgerà lunedì 6 febbraio, alle 14.30 nella sala stampa del Libero Consorzio di Agrigento con la partecipazione dello storico Gaetano Allotta e dello scrittore Giuseppe Crapanzano, autore di un libro: “L’Istria di Gina”.

Inoltre, al fine di diffondere fra le giovani generazioni la conoscenza di quei tragici eventi, il documentario prodotto dal Libero Consorzio di Agrigento verrà inviato all’Ufficio scolastico provinciale per la divulgazione nelle scuole di ogni ordine e grado della provincia di Agrigento.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Due colpi di fucile contro il portone e uno contro la camera da letto: 40enne nel mirino

  • Cronaca

    Assenteismo, decisa assoluzione per ventuno impiegati

  • Cronaca

    "Rapina con pestaggio e riscatto", la Corte di appello annulla tre condanne

  • Cronaca

    Due case rischiano di crollare, sgomberate due famiglie

I più letti della settimana

  • Temporali e forte vento, si temono nuove esondazioni: è allerta "arancione"

  • L'incubo statale Agrigento-Palermo: ecco dove resta chiusa e tutte le deviazioni

  • "Ho perso il telefonino e mio padre mi ha dato pugni e calci", racconto choc di un bimbo di 5 anni

  • Commerciante agrigentino sommerso dai debiti, applicata la legge "salva suicidi"

  • Scommesse on line con la regia della mafia, coinvolti quattro agrigentini

  • Pericolo caduta massi sulla strada, chiusa la statale "Delle Solfare"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento