Gestione del servizio idrico, il Forum per l'acqua ai sindaci: "Nessuna privatizzazione"

Nuova lettera rivolta all'Ati di Agrigento perché si scongiuri l'ipotesi della creazione di una Spa, oggi valutata da alcuni sindaci

Gestione del servizio idrico integrato il Forum siciliano dei movimenti per l'Acqua ed i Beni Comuni torna a scrivere ai sindaci della provincia di Agrigento e li sollecita in vista della prossima seduta del'Assemblea territoriale idrica convocata per il prossimo 2. Il Forum, infatti, propone che la "gestione interamente pubblica delle risorse  idriche che l'Ati di Agrigento ha dichiarato di volere assicurare per il futuro, sia realizzata attraverso la costituzione da parte dei sindaci di un ente di diritto pubblico, come previsto in via preferenziale dalla l.r. 19/15, e cioè da una azienda speciale consortile che offre maggiori garanzie di una gestione non scalabile dalla partecipazione dei privati e che preveda nel proprio statuto forme di partecipazione e di controllo popolare a garanzia della massima trasparenza, efficacia, efficienza ed economicità".

Il Forum chiede ancora ai sindaci di "non interrompere il percorso legalitario intrapreso, di esprimersi pubblicamente per questa forma di gestione e di lavorare celermente per realizzarla, paventando che l'ipotesi di una Spa (che è tra le due individuate dal gruppo di studio composto dai sindaci nei giorni scorsi, ndr) possa più facilmente riproporre l'ingresso dei privati, e con essi il rischio di infiltrazioni mafiose e malagestione già tristemente sperimentati nei 12 anni di privatizzazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento