Galleria Spinasanta, si va verso l'apertura a doppio senso di circolazione

La canna Nord doveva rimanere off-limits, per verifiche sulla staticità, fino al 30 novembre. I tempi previsti forse si allungheranno?

Il caos e gli inevitabili disagi, specie negli orari di punta, hanno i giorni contati? Sembrerebbe proprio di sì perché secondo quanto annuncia, sui social network, il sindaco di Agrigento Lillo Firetto vi sono "lavori in corso per l'utilizzo a doppio senso di circolazione della galleria Spinasanta".  

La situazione peggiora: nessun intervento risolutivo 

La canna Nord doveva rimanere off-limits - per verifiche sulla staticità - fino al 30 novembre. Così era stato annunciato dall'Anas. I lavori di oggi per aprire a doppio senso di circolazione l'unica galleria sopravvissuta lascerebbe intravedere un orizzonte buio. L'idea che, immediatamente, viene in mente è, infatti, che la canna Nord non riaprirà affatto dopo il 30 novembre. 

Gli interventi fatti in questi mesi dall’Anas hanno riguardato soltanto le infiltrazioni d’acqua.  Le crepe, però, rimangono. Durante questo tempo nessun intervento di natura risolutiva è stato fatto e le condizioni della galleria non sembrerebbero essere per nulla migliorate.

Servirà un milione e mezzo di euro per il recupero 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Mafia

    L'inchiesta sulle scommesse on line illegali, il gip: "Schembri a capo di un'associazione ma non ha favorito la 'Ndrangheta"

  • Cronaca

    Spazzatura, topi e degrado a Santa Croce: esplode la protesta dei residenti

  • Cronaca

    Incendiato il Postamat, impossibile ipotizzare un tentato furto: è mistero

  • Licata

    Bivaccano e spaventano con 7 cani i clienti dell'ufficio postale, arrestati

I più letti della settimana

  • Scommesse on line con la regia della mafia, coinvolti quattro agrigentini

  • Due colpi di fucile contro il portone e uno contro la camera da letto: 40enne nel mirino

  • "Fiumi" di cocaina e hashish lungo le vie della movida: nei guai una decina di giovani

  • "Arnone non è stato ascoltato", Sgarbi scrive a Mattarella

  • Scoperta una piantagione di marijuana "fai da te": arrestata un'intera famiglia

  • Maxi scazzottata finisce in farmacia: un ferito e un denunciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento