Primo gol con la maglia del Palermo per Monachello, l'attaccante: "Ci speravo ogni giorno"

Il centravanti esce da un periodo non facile, per lui un doppio infortunio adesso è pronto alla rinascita

Gaetano Monachello, (foto: Palermo calcio)

Due infortuni, poco spazio e tanta voglia di gol: la serata magica di Gaetano Monachello. Il giocatore di Palma di Montechiaro ha siglato il suo primo gol con la maglia rosanero. Una serata che il centravanti non dimenticherà facilmente. Il suo Palermo ha battuto la Salernitana, per Monachello il gol del due a zero, maturato al 70’. La rete è nata su assist di Trajkovski.

"Ci tenevo tantissimo a fare gol, sento questa squadra un po’ mia - ha detto il rosanero nel post gara. Rimaniamo primi in classifica. Adesso si torna un po’ a casa ma continueò ad allenarmi. Il gol? Ogni giorno da quando sono tornato a disposizione speravo potesse accadere. Lo staff medico mi ha dato sempre fiducia, non mi aspettavo di entrare in campo. Sull’uno a zero pensavo che il mister pensasse più a difendere invece di attaccare. Dediche? Alla mia ragazza ed alla mia famiglia, non è facile sopportarmi quando non gioco. E’ vero siamo stipendiati - spiega Monachello - ma spesso i soldi non sono tutto".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Mafia

    Mafia, la maxi inchiesta "Montagna": definitivo l'arresto del calciatore Fragapane

  • Canicatti

    "I bovini messi in commercio non erano contaminati", sei assoluzioni

  • Licata

    "Non solo oneri non pagati, il porticciolo è del tutto abusivo": chiesti altri 24 rinvii a giudizio

  • Cronaca

    Completata l'opera di Gandini, il vecchio tronco ha una nuova "vita"

I più letti della settimana

  • "Un uomo sta per lanciarsi dal viadotto": la Volante corre, sbanda e si schianta contro il muro

  • Auto si ribalta lungo la statale 115, un ventenne in gravi condizioni

  • Auto sbanda e finisce sulla strada sottostante, in ospedale un 70enne

  • Porto Empedocle, “Non siamo pecoroni”: cittadini in rivolta contro l’amministrazione comunale

  • Scomparsa Gessica Lattuca, ancora scritte sui muri: spunta un altro nome

  • Non riescono a rintracciarla e chiamano i soccorsi: 51enne trovata morta in casa

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento