Il piccolo Gabriel vola in America, raccolti 150mila euro

La famiglia ha costantemente aggiornato i social mettendo nero su bianco tutte quante le donazioni ricevute, adesso il piccolo potrà partire

Il piccolo Gabriel, volerà in America. Il bimbo riberese ha vinto la sua battaglia, adesso potrà essere operato. Per lui si è mobilitato tutto quanto l’Agrigentino,e alla fine sono stati raccolti circa 150mila mila euro. Eventi, partite speciali e tanto altro ha contribuito a questo importante risultato. In molti, infatti, si sono spesi a sostegno di quello che è stato da subito ribattezzato il “sogno di Gabriel”. L’intervento, il primo forse di una lunga sere, sarà al midollo ancorato occulto. Un’operazione importante che il piccino affronterà negli Stati Uniti.

"Il sogno di Gabriel", il bimbo volerà in America: l'intervento nei giorni di febbraio

Ad accompagnare Gabriel, saranno i genitori, verri “guerrieri” di questa battaglia del piccolo.  Ribera si è stretta attorno alla famiglia, per provare a racimolare più soldi possibili.

"Il sogno di Gabriel", salvadenai ovunque 

La famiglia ha costantemente aggiornato i social, mettendo nero su bianco tutte quante le donazioni ricevute, dopo numerose vicissitudini che avevano fatto temere, per un momento, che questo "sogno" fosse impossibile da raggiungere. Adesso il piccolo potrà partire alla volta degli Usa. L’intervento è stato fissato per il 30 gennaio.

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Come pulire il box doccia

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il miele e le sue proprietà e benefici per la salute

I più letti della settimana

  • L'incidente di Caltabellotta si trasforma in tragedia: è morto il 22enne di Lucca Sicula

  • L'esplosione del mercato di Gela, c'è una vittima: si aggrava la posizione del commerciante di Grotte

  • Si ribalta il trattore e un uomo resta incastrato: il 60enne non è in pericolo di vita

  • Scontro fra auto in galleria nella statale 115: feriti i due conducenti

  • "Adesca ragazzina e tenta di avere un rapporto orale", la scatola nera dell'auto per smentire la vittima

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento