Fusione di San Giovanni e Cammarata, passo decisivo: convocati i Consigli

Si attendono quindi le decisioni che scaturiranno dalle due assemblee per la prosecuzione dell’iter burocratico di quello che potrebbe essere il primo tentativo in Sicilia per l'unificazione di due Comuni

Una veduta di Cammarata

Sono stati convocati per il 7 e l’8 novembre 2017 i consigli comunali di Cammarata e San Giovanni Gemini, per deliberare sulla proposta di fusione e avvio dell’iniziativa del procedimento di fusione dei due Comuni.

La legge regionale prevede, infatti, che nel caso di variazioni territoriali e di denominazione dei Comuni si provveda con legge, previo referendum delle popolazioni interessate, intendendo per “Variazioni territoriali”  la fusione di due o più Comuni in uno nuovo. Spetta adesso ai due consigli comunali  di pronunziarsi in merito, in quanto per portare avanti il progetto dovranno adottare ciascuno, apposita delibera con il voto favorevole della maggioranza assoluta dei consiglieri in carica.
Si attendono quindi le decisioni che scaturiranno dalle due assemblee, per la prosecuzione dell’iter burocratico di quello che potrebbe essere il primo tentativo in Sicilia per l'unificazione di due Comuni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Incidente alla rotatoria Giunone: è morto un trentacinquenne

  • Forti piogge, riecco il maltempo: è allerta meteo gialla

  • L'incidente che ha ucciso Angelo, Racalmuto è sotto choc: annullati tutti gli eventi del week end

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento