"Furto e lesioni personali commessi da minorenne", arrestato un 21enne

Il giovane è stato riconosciuto responsabile e condannato per diversi episodi, ora deve scontare un cumulo di pene di circa un anno

Furto e lesioni personali. Dopo diverse segnalazioni per reati commessi - secondo l'accusa - fra il 2013 e il 2014, quando era ancora minorenne, è arrivato l'ordine di carcerazione emesso dalla Procura presso il tribunale di Palermo. Salvatore Camilleri, 21 anni, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari è stato, dunque, arrestato - in esecuzione del provvedimento restrittivo - dai poliziotti dell'ufficio Prevenzione generale e soccorso pubblico e dalla Squadra Mobile ed è stato portato all'istituto di pena minorile "Malaspina" di Palermo. 

Di fatto, il giovane agrigentino è stato riconosciuto responsabile ed è stato, dunque, condannato ad un cumulo di pena quantificato in un anno di reclusione per episodi di furto e lesioni personali commessi nel corso degli anni 2013 e 2014. 

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

  • Come organizzare la grigliata perfetta. Ecco cosa serve per una serata attorno alla brace

  • La ricetta dei panini di San Calò

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

  • Muore vecchio boss di Palma, il questore dispone: niente funerali

  • Si contendono la location: scoppia una maxi lite fra i "paninari" di San Leone

  • "Rapina e violenta moglie dell'amico dopo avere trascorso il Capodanno insieme", condannato 27enne

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento