"Furto e lesioni personali commessi da minorenne", arrestato un 21enne

Il giovane è stato riconosciuto responsabile e condannato per diversi episodi, ora deve scontare un cumulo di pene di circa un anno

Furto e lesioni personali. Dopo diverse segnalazioni per reati commessi - secondo l'accusa - fra il 2013 e il 2014, quando era ancora minorenne, è arrivato l'ordine di carcerazione emesso dalla Procura presso il tribunale di Palermo. Salvatore Camilleri, 21 anni, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari è stato, dunque, arrestato - in esecuzione del provvedimento restrittivo - dai poliziotti dell'ufficio Prevenzione generale e soccorso pubblico e dalla Squadra Mobile ed è stato portato all'istituto di pena minorile "Malaspina" di Palermo. 

Di fatto, il giovane agrigentino è stato riconosciuto responsabile ed è stato, dunque, condannato ad un cumulo di pena quantificato in un anno di reclusione per episodi di furto e lesioni personali commessi nel corso degli anni 2013 e 2014. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • "Il direttore mi convocava e mi chiedeva se mio marito era sessualmente all'altezza", racconto choc in aula

  • Incidente sulla statale Agrigento-Raffadali: due feriti in ospedale

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

  • "Col passato ho chiuso e studio per diplomarmi", ex braccio destro del boss chiede di tornare libero

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento