L'ultimo saluto a Camilleri: folla silenziosa per i funerali a Roma

Qualcuno piange silenziosamente, qualcuno ha portato lettere, pensieri scritti, fiori e corone

L'ultimo saluto ad Andrea Camilleri (FOTO ANSA)

L’ultimo saluto ad Andrea Camilleri, lo scrittore empedoclino è scomparso ieri all’età di 94 anni. I funerali, in forma strettamente privata, si sono tenuti a Roma, al cimitero Acattolico di Testaccio. Nella capitale, dalle 14 e 30, cittadini comuni, amici, artisti giunti per ricordare e mettere un fiore sulla tomba del grande scrittore siciliano.

Vigata e Montelusa davanti ad Andrea Camilleri: è il giorno dell'addio

Qualcuno piange silenziosamente, qualcuno ha portato lettere, pensieri scritti, fiori e corone. Andrea Camilleri non c'è più, ma rimane vivo il ricordo e le opere del maestro di cultura. Tra i primi ad arrivare l’attrice al funerale,  Simona Marchini. “Andrea era un padre, i padri non si possono dimenticare". 

Dall'arciprete al ristoratore, ecco il ritratto "empedoclino" di Andrea Camilleri:

La Rai, in queste ore, rende omaggio a Andrea Camilleri illuminando il Palazzo di Viale Mazzini con le parole del maestro. Stasera, a partire dalle 21.30 e fino alle prime luci dell'alba, la facciata della sede Rai di Viale Mazzini sarà illuminata con alcune frasi di Camilleri: un'iniziativa volta a sottolineare, nel giorno dell'ultimo saluto allo scrittore, la grande eredità che ci ha lasciato, le sue parole.

Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

Queste le frasi di Camilleri che stanotte illumineranno la Rai: 'Mi piacerebbe che ci rincontrassimo tutti quanti in una sera come questa tra cento anni! Me lo auguro, ve lo auguro!'; 'Non basta leggere, bisognerebbe anche capire. Ma capire è un lusso che non tutti possono permettersi'; 'Devo dirvi, e non vi sembri un paradosso, che da quando io non ci vedo più, vedo le cose assai più chiaramente'; 'Non vedo, ma sogno!'; 'Noi siamo ciò che sentiamo e ciò che diciamo'; 'Ascoltate sempre le ragioni degli altri, fino in fondo, anche quando non coincidono con le vostre'; 'La fine della vita va vissuta senza disperazione, fa parte del prezzo del biglietto'; 'La mia voglia di conoscere non finirà mai, neanche quando chiuderò gli occhi'. Al funerale non è voluta mancare, il sindaco di Roma, Virginia Raggi. "Andrea Camilleri cittadino onorario di Roma? Io credo che potrebbe essere una grande idea". Migliaia gli attestati di stima per lo scrittore empedoclino, l'Italia saluta con commozione il papà del commissario Montalbano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • Non si ferma all'Alt e fugge lungo la 115, bloccato 17enne: multe per 10 mila euro

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento